Guida completa: Scaricare, installare, attivare e rendere genuino Windows Vista Sp1

Pubblicato: 27 maggio 2008 in BootMGR, Carlito, Crack, Guide, Hack, Informatica, Leopard, Mac, Patch, seriale, Service Pack, Sistemi operativi, SP1, uTorrent, Vista, Vista Loader, VOATK Tools, Windows

Questa guida passo passo è stata creata da Cala è vuol essere un aiuto per tutti coloro che vorrebbero installare Windows Vista Service Pack 1 sul proprio pc ma non sanno come fare, o per quelli che vorrebbero sapere come applicare una patch definitiva per renderlo totalmente genuino. 

La guida è divisa in tre parti:

1) Installazione di Windows Vista attraverso Parallel Mac:

questa parte si rivolge a chi vuole installare Vista in una macchina virtuale del software Parallel di Mac. Chi non è interessato può passare direttamente alla seconda parte.

2) Installazione di Windows Vista senza seriale:

Questa guida mostra tutti i passi per installare Windows Vista senza applicare alcun seriale, il che porta ad avere una versione di prova di 30 giorni. Al termine dell’installazione potremmo applicare subito la patch per renderlo definitivo, oppure potremmo scaricare es installare il Service Pack 1 e solo dopo applicare la patch per renderlo definitivo.

3) Installare Windows Vista Service Pack 1 e applicare la patch per renderlo genuino:

In questa fase vedremo la guida su come rendere genuino Windows VIsta SP1 attraverso la patch Windows6.0-KB936330-X86-wave1.exe(CARLITO).

La domanda più comune

io ho già installato Windows Vista ed ho applicato già tempo fa una patch (Timerlock, Clony, One CLick Activator, Vista Loader) come la elimino prima di applicare CARLITO?

Disinstallare – Rimuovere- Eliminare tutti i crack di Windows Vista


voatk Tools

Scarica VOATK Tools.
Scompatta l’archivio ed esegui “voatktoolsv.2.2_stand_alone.exe” come amministratore.
Clicca “3” per selezionare “Uninstall Vista Crack (Softmode1, VistaLoader, VistaBoot, TimeStop, Timerlock e Paradox)” e clicca INVIO.
Se ti viene proposto di disabilitare UAC, clicca Y e poi INVIO. Riavvia Il pc e non avrai più crack e sarai libero di usare finalmente CARLITO come mostrato nella guida.
Attendete 2 minuti circa e se il programma sembra bloccato non preoccupatevi, funziona lo stesso!

Di cosa ho bisogno per seguire la tua guida dalla A alla Z senza perdermi?

Procurarsi una copia di Windows Vista:
solitamente moltissimi utenti la scaricano attraverso dei piccolissimi file chiamati torrent. Questi tipi di file vanno aperti con un programma adatto come ad esempio uTorrent. I torrent più importanti e famosi li trovi sul sito http://thepiratebay.org/. Ricordiamo che scaricare torrent di file coperti da diritti di autore è proibito ed ognuno si assume le responsabilità di ciò che scarica.

1. Installazione di Windows Vista attraverso Parallel Mac

2. Installazione di Windows Vista senza seriale

3. Installare Windows Vista Service Pack 1 e applicare Carlito

Dopo aver scaricato il Sp1 lo installiamo, non occorre che Windows Vista sia Genuino, in caso abbiamo applicato altre patch precedentemente, meglio disinstallarle. Dopo di che l’installazione durerà circa un’ora.


Per fare in modo che Windows Vista diventi originale si può applicare Vista Loader 2.1.3, o Windows6.0-KB936330-X86-wave1.exe(CARLITO) oppure BootMGR v.1.0.3.
Eseguirla con il tasto destro cliccando Esegui come amministratore


Visualizziamo un avviso di protezione. Dalla finestra clicchiamo Consenti


Lavoriamo sulla parte sinistra del programmino: scegliamo un BIOS, clicchiamo INSTALL KEY ed aspettiamo che key status diventi VALID


Clicchiamo Activate.


Attendiamo la conferma del Product Key.


Attendiamo la conferma degli screept , ci può volere anche un minuto , quindi attendiamo con pazienza, clicchiamo OK e dopo REBOT.


Dopo il riavvio riapriamo il programma e nella parte a destra scegliamo la stessa marca di prima e poi INSTALL.


Per verificare che Windows sia originale apriamo il promopt dei comandi e scriviamo SLMGR.VBS -dlv. Nella finestra vedremo tutte le informazioni sulla licenza.


Altro modo è quello di portarsi nel pannello di controllo , andiamo in Sistema e vedremo con Windows Vista con Service Pack 1 risulti ora originale.

Update: Attenzione all’aggiornamento KB940510. Quando fate Windows Update non installatelo, anzi con il tasto nascondetelo!

[Desclimer: La guida è stata realizzata al solo scopo di scoprire le vulnerabilità del sistema di Windows Vista adottando tecniche di Hacking create in China. Non si intende in alcun modo incoraggiare la pirateria informatica. Se volete una copia di Windows Vista valida dovete acquistarla regolarmente, solo così potrete riceve assistenza dalla casa madre e avere un prodotto garantito. Non mi assumo alcuna responsabilità di eventuali malfunzionamenti o altro.]

Fonte ChiccheDiCala

commenti
  1. deviantdark scrive:

    Innanzitutto un disclaimer è un disclaimer e non un disclimer.
    E poi.. scrivere una guida [ricopiata] per craccare Windows Vista in maniera del tutto illegale, e poi alla fine scrivere che è tutto a scopo dimostrativo.. mi pare una grande paraculata.

    Poi magari mi sbaglio… e sei solo un filantropo che indica le falle di un sistema operativo bucato e invoglia i propri lettori ad installare un sistema operativo diverso, magari libero e con il codice aperto.

    Uhm.. no.

  2. Beppe scrive:

    Per deviantdark. Infatti non lo scritta ma lo ricopiata, come avrai visto ho inserito la fonte. Poi spiegami perchè non bisognerebbe far sapere hai miei lettori come si fa a crakkare un software, che sia illlegale oppure no e un’informazione.

  3. deviantdark scrive:

    Scrivere: Windows è craccabile, è stata scoperta una falla nel sistema di sicurezza che blablabla, è un conto.
    Ma scrivere passo passo la procedura, fin nei minimi dettagli, mi sembra un goloso supporto a chi, come molti, si industria per aggirare il sistema di protezione di un sistema operativo proprietario e a pagamento.

    È vero che solo a scrivere il risultato senza la procedura non avresti tutti questi visitatori, ma comunque resta da biasimare il fatto di “pulirsi le mani” con poche righe di disclaimer.

    Poi ognuno sul sul blog scrive ciò che vuole…

  4. Eux scrive:

    Sei un grande!

  5. Latinsound scrive:

    Se provassimo a chiedere a Billy Gates cosa ne pensa di questi crack, penso risponderebbe di essere contento che qualcuno diffonda un sistema operativo che mai eguaglierà il suo predecessore, e presto sarà sostituito da “Vienna”. Personalmente sono convinto che le falle le abbia lasciate apposta, e forse addirittura suggerite.

  6. linux scrive:

    ciao..ho fatto tutto come va fatto ma installando l’sp1 non và..non si attiva!
    uso un portatile..hp compaq nx 7400..aiuto…..

  7. Giuseppe scrive:

    Ho seguito le istruzioni passo per passo, e l’attivazione di Windows Vista con Service Pack 1 è perfettamente riuscita. Grazie quindi a chi ha fornito il tutto!
    Riguardo alle varie discussioni sul problema della pirateria, vi dico la mia: se il software originale costasse molto meno di quel che costa, io sicuramente acquisterei soltanto software originale, e non dovrei pertanto scervellarmi e andare a cercare in rete le soluzioni più strane per convalidare i software pirata che troviamo un po’ ovunque! A riprova di ciò, posso dirvi che il mio Norton Antivirus è stato da me regolarmente acquistato (infatti secondo me ha un prezzo accettabile), ed ho anche acquistato l’abbonamento ai “download” fino a tutto il 2010. Sicuramente, invece, non potrò mai permettermi di acquistare “Adobe Acrobat Professional” oppure “Autocad” (visti i prezzi proibitivi), e di conseguenza procurarsi delle copie pirata di tali programmi diviene inevitabile se, nel lavorare al computer, si ha l’esigenza di usare le funzionalità che questi software offrono!
    Auguri di Buone Feste a tutti!

  8. giugiaro scrive:

    ciao beli

  9. hamsik scrive:

    ciao ki mi aggiunge su msn per kuesto? m.hamsik92@live.it nn so farlo

  10. teenoie scrive:

    Norton AntiVirus 2010 is the fastest, most proactive protection against viruses, Trojans and worms. The 2010 version of Norton AntiVirus offers superior performance, improved protection, and tools to help preserve the performance of your PC.