Guida completa: Come configurare v DC++ per scaricare musica e film

Pubblicato: 26 marzo 2008 in Dc++, Direct Connet, Download, Gratis, Guida, Internet, P2P, Software
logo_dc.png

vDC++ è un client che si collega alla rete p2p di Direct Connect. E’ un software standalone, leggerogratuito e non contiene alcun tipo di spyware o pubblicità. Le sue caratteristiche principali sono:

  • Supporto alla rete Kademlia
  • Lingua italiana nativa
  • Download segmentato
  • Limitatore di banda in upload/download
  • Anteprima file in download
  • Messaggio Assente (away) selezionabile da lista multipla
  • Molti inserimenti grafici (impostazioni, tabs, etc…)
  • e molto altro…

La rete Direct Connect è di tipo centralizzato, quindi esistono molti server chiamati Hub indipendenti l’ uno dagli altri a cui connettersi, l’insieme di tutti gli HUB crea la rete Direct Connect.
Ogni HUB ha le sue regole, le quali devono essere rispettate per non essere bannati tramite Nick o addirittura indirizzo IP. In qualche HUB per poter scaricare dei file è obbligatorio condividerne altri, in altri e obbligatoria la registrazione, basta inviare un messaggio privato a un’ utente dello SFAFF o un OP. E’ a gratis, basta il tuo nick e una pass e il gioco e fatto.  Leggendo questa guida sarà spiegato come fare😉 .

Di seguito, vi spegherò velocemente le funzioni delle principali icone nella barra delle funzioni.

barra__funzioni_vdc.jpg
  1. Per collegarsi agli hub pubblici 
  2. Qui potete fare una lista dei vostri utenti preferiti
  3. Qui invece, potete create una lista degli hub preferiti, cosi si collegheranno in automatico ogni volta che riavvierete vDC++
  4. Qui troverete i vostri Downloads in coda
  5. Qui invece, gli Upload in coda, cioè utenti che stanno aspettando il loro turno prima di scaricare da voi
  6. In questa icona saranno visualizzati i download completati
  7. Invece in questa, saranno visualizzati gli upload completati
  8. Questa icona è la più importante, serve per la ricerca dei file da scaricare
  9. Icona delle impostazioni
  10. Da questa icona è possibile arrivare direttamente alla cartella dei file scaricati
  11. Ultima icona, che serve per minimizzare vDC++ nella barra Tray in basso a destra vicino l’ora.

Vediamo adesso come configurare vDC++: 

Una volta scompattato lo .ZIP  estrarre il suo contenuto dentro una cartella ed eseguibile il file vDCplusplus.exe. Se si usa un firewall dare l’ accesso completo al programma.

Dalla barra delle funzioni cliccare sull’ icona impostazioni ico_impostazioni.jpg 
Cliccare su informazioni personali che si trova sulla parte sinistra della finestrella e inserire il Nick che si preferisce e il tipo di connessione; Lan(T1) e Lan(T3) se avete una linea in Fibra Ottica oppure DSL se avete un’ Adsl

impostazioni_personali.jpg

Adesso, sempre della parte sinistra della finestrella, clicchiamo su connessione, impostiamola in modalità attiva o passiva.
La modalità passiva, consigliata a chi utilizza un firewall ha un limite, quello di poter effettuare ricerche solamente da utenti anch’essi connessi in modalità passiva.

impost_connessioni.jpg

Su Download dovremo impostare la cartella dove andranno a finire i file scaricati.
Andiamo su Cartella di Download Predefinita, clicchiamo su sfoglia… e scegliamo la cartella dove andranno a finire i  Download completati. Scegliamo anche la cartella Download incompleti, sempre nello stesso modo.
Spostandoci subito sotto, inseriamo il limite dei download massimi simultanei.

impostazioni_downloads.jpg

Adesso clicchiamo su Condivisione, nella parte destra della finestrella, andiamo in Cartelle condivise e selezioniamo le cartelle che vogliamo condividere e attendiamo l’ indicizzazione dei file, altrimenti non verranno condivisi.
Spostandoci più in basso, scegliamo quanti slot in upload avere aperti, se si dispone di una connesione Adsl ne bastano 2 o 3, invece per chi è in Fibra ottica ne servono almeno 3 fino a 6 dipende dall’ hub.

impostazioni_condivisione.jpg

Adesso siamo pronti per scaricare!
Vediamo come funziona vDC++.

Cliccando sull’ icona Hub Pubblici comparirà una schermata, con un lunghissimo elenco di Hub pubblici, basterà cliccare col tasto destro del mouse per connettersi o aggiungerlo nei preferiti.
Dato che vDC++ supporta il multi-hub, per avere più vantaggio nelle ricerche connettersi a più hub contemporaneamente(da 5 a 8).

Se siete utenti FastWeb, usate questi Hub che vi indico di seguito, e vedrete che scaricherete alla grande!

  • ZEUS.FASTOLIMPUS.IT (richiede almeno 50 o 60 GB in condivisione)
  • EXCLUSIVEHUB.NET
  • FASTDAGA.NO-IP.ORG
  • SKORPION.ZODIAKO.NET
  • FENIX.FASTINFLAMES.NET (Richiede qualche GB in condivisione, e meglio registrarsi)
  • ANIMEHUB.FASTINFLAMES.NET (richiede un quantitativo di anime e la registrazione )

hub_pubblici.jpg
clicca per ingrandire

Quando ci saremo collegati a un Hub, ci troveremo di fronte alla schermata principale del programma, raffigurata qui sotto.

schermata_principale.jpg
clicca per ingrandire

La schermata si divide in tre parti:
Parte superiore sinistra; qui abbiamo la main chat, in cui è possibile chattare con gli altri utenti collegati.
Parte superiore destra; troviamo la lista con tutti i dettagli degli utenti collegati,  quelli con la scritta OP o STAFF accanto sono gli operatori coloro che gestiscono e moderano l’HUB. Per essere registrato o per qualunque informazione sull’ hub rivolgersi a loro.
Cliccando col tasto destro del mause su un’ utente si aprira un menu a tendina con le seguenti funzioni:

  • Scarica l’elenco file; da qui e possibile scaricare un file direttamente dall’ elenco dell’utente, si può scegliere fra tutto quello che ha in condivisione.
  • Invia messaggio privato; si aprirà una finestra dove è possibile mandarsi messaggi, come fosse una chat privata. Oppure inviare un messaggio Allo staff per la richiesta di registrazione.
  • Aggiungi ai favoriti; che andranno a finire su utenti preferiti nella barra delle applicazioni di cui vi ho spiegato all’ inizio.
  • aggiungi ad utenti ignorati
  • aggiungi un ulteriore slot; serve nel caso quell’utente vorrebbe scaricare da voi, ma avete tutti gli slot occupati, cosi facendo gliene potete liberare uno momentaneamente.
  • Rimuovi l’utente dalla coda; per qualsiasi motivo potete rimuovere l’utente dalla coda dei vostri upload. Attenzione però alle regole che impone l’ hub.

Parte bassa; Troviamo tutti i download e gli upload in esecuzione con tutte le informazioni sull’ utente che sta scaricando, sullo stato e sui tempi dei download e upload. 

Ecco, finalmente possiamo iniziare la ricerca di un file.

Clicchiamo sull’ icona Ricerca raffigurata da un cannocchiale, ci troveremo di fronte una schermata come questa: 

scherm_ricerca.jpg
clicca per ingrandire

Come viene mostrato in figura, eseguire una ricerca e semplicissimo, basta scrivere nel boxino di ricerca il nome del file e cliccare su bottone ricerca. Oppure selezionando opzioni di ricerca sulla parte sinistra dello schermo e mentere il segno di spunta su Solo utenti con slot libero, cosi facendo è possibile limitare la ricerca ai soli utenti liberi. Nella parte destra sarà visualizzato un’ elenco con il file che abbiamo ricercato, una volta individuato quello che ci serve basterà fare doppio click col mause sul file in questione per avviare il download.

Come spiegato all’inizio, tutti i nostri download non ancora terminati vengono collocati nella schermata Download in coda, dalla quale è possibile verificare lo stato dei download. Cliccando su un file (tra quelli presenti in coda) con il tasto destro del mouse è possibile utilizzare alcune importanti funzioni che sono:

  • Ricerca per sorgenti alternative; in caso si voglia riprendere un download precedentemente interrotto. In questo modo saremo sicuri di continuare il download dello stesso file.
  • Imposta priorità; ci sono diversi livelli di priorità che vanno da Altissima fino ad arrivare in pausa, cosi potremmo scegliere di fare scaricare prima un file che un’ altro.
  • Rimuovi; Cosi possiamo rimuovere un file che non ci interessa più.

coda_download.jpg
clicca per ingrandire

Sito ufficiale: http://www.vyger.altervista.org/
Compatibilità: Windows NT/2000/XP/VISTA
Licenza: Freeware
Download: vDC++ 1.03RC2 [6,34 MB.]

Dimenticavo, questa guida vuol essere solo a scopo informativo, sappiamo tutti che scaricare file con copyright e illegale. ;-) 


commenti
  1. […] Tornare nella schermata principale, inserire l’url del file nell’ apposito boxino, cliccare sul segno ”+“ per aggiungerlo nella lista e avviarlo con il tasto “avvia/ferma“. Aspettare il completamento del download. In pratica è come se stessimo usando un programma p2p, esempio Emule o vDC++. […]

  2. Toti scrive:

    vorrei registrarmi come faccio??
    grazie

  3. sergio scrive:

    bisogna avere molto tempo per leggere tutto ma piano piano c’e’ l’ha faro’

  4. Beppe scrive:

    Ciao Sergio😉

  5. […] p2pforum.it c’è un’articolo che spiega come scaricare dai software P2P come eMule e DC++ il file di testo dove sono presenti i redditi dichiarati degli […]

  6. Anonimo scrive:

    Grazie Tante per il vostro SUPPORTO PER LA CONFIGURAZIONE AL CLIENT vDC++!
    A me funziona ALLA GRANDE,e per fortuna non risente dellelimitazioni inflitte dalle adsl di Libero E Tele2!

  7. Beppe scrive:

    Per Anonimo.
    Di niente, sono qui per questo!🙂

  8. Caterina scrive:

    ciao! Mi è successa una cosa assurda! non trovo i file scaricati! la cartella dove lui li scaricherebbe non esiste! ho anche fatto una ricerca in tutto il computer e non c’è traccia dei file!

    com’è possibile???

  9. Beppe scrive:

    Per Caterina.
    Ciao. Hai provato a fare una ricerca abilitando la visualizzazione di cartelle e file nascosti?

    Poi guarda nelle proprietà dell’hard disk dove tenevi i file se lo spazio occupato è lo stesso di prima che si cancellassero. Perchè se è lo stesso i files sono ancora li!

    Sennò come ultima spiaggia usa un software per il recupero di file cancellati. Puoi trovarne di gratuiti a questa pagina che ti linko di seguito. http://www.gamesload.it/software/file_recovery_software_1.htm

    Spero di esserti stato utile. Fammi sapere com’è andata.

  10. sergio scrive:

    ma dopo che faccio il settaggio, come faccio a salvarlo, perche ogni volta che apro zdc dero risettarlo

  11. Beppe scrive:

    Ciao sergio.
    Ma stai usando zdc oppure vdc? Cmq quando vai nelle impostazioni del programma, per salvare i cambiamenti che hai fatto basta che clicchi su ok, tutto qui.

  12. sandro scrive:

    ciao io nn riesco a scaricare qualcosa nel senso ho messo 20 gb di condivisione ho spuntato solo slot liberi ho 5-6 hub connessi ma quando vado a mettere qualcosa da ricercare nn mi da nulla come fare grz cc a tutti

  13. Lorenzo scrive:

    Ciao Sandro temo tu debba viaggiare con collegamento passivo… non è che cambi molto ma sicuramente è un pò limitato
    Lo

  14. lello scrive:

    nn riesco a scaricare forse è obbligatoria la registrazione? e cm si fa?